Follow by Email

07 marzo 2013

Peanut Butter Cookies

Qualche giorno fa, dietro consiglio di un amico appassionato di cucina, mi sono regalata un libro di ricette americane dell'autrice Laurel Evans, famosa esperta di cucina.
Golosa e curiosa come sono, mi sono messa subito all'opera per preparare due tipi di biscotti (un tipo prevede la cottura, l'altro no) con un ingrediente che mi fa letteralmente impazzire: il burro di arachidi. Credo sia una delle "invenzioni" americane che amo di più! Inutile dire che trovo questi biscotti IRRESISTIBILI...






Ho preparato l'impasto con burro d'arachidi, burro, zucchero, melassa, uova, farina e arachidi tritate.
Ho formato tante palline e le ho sistemate in una teglia con carta da forno distanziandole bene.








Con il dorso di una forchetta le ho schiacciate incrociando i segni lasciati dai rebbi.
Ho cotto i cookies in forno a 180° per 10 minuti...




  ...ed ecco il risultato.














Per i Cookies senza cottura, i No-bake Chocolate peanut butter cookies, il procedimento è ancora più semplice


La base di questi dolcetti sono i fiocchi d'avena e oltre al burro di arachidi, gli ingredienti che compongono questi biscotti sono burro, zucchero, latte, cacao e farina di cocco.

Una volta mescolati questi ingredienti è sufficiente disporre il composto a cucchiaiate su una teglia da forno e lasciare solidificare.




Trovo questi dolcetti squisiti:
hanno una consistenza fondente e originale.
Il gusto poi è unico: cocco e burro
d'arachidi li rendono irresistibili!




























Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento