Follow by Email

21 aprile 2013

Semifreddo alle Fragole



Questo è il semifreddo che ho preparato per il compleanno di mio suocero. L'ho fatto alternando strati di pan di spagna, crema chantilly e fragole. L'ho preparato qualche giorno prima e messo in congelatore. Poi questa mattina ho sformato il dolce su un piatto e l'ho lasciato ammorbidire fuori dal freezer: per l'ora di pranzo era perfetto!!!

Semifreddo alle Fragole

250 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero per la panna
1 kg. di fragole
3/4 cucchiai di zucchero per le fragole
il succo di 1/2 limone
150 ml di bagna alcolica 

Preparare la crema pasticcera e il pan di spagna meglio se il giorno prima.
Tagliare le fragole a pezzetti e mescolarle in una terrina con lo zucchero e il limone e lasciare macerare almeno 30 minuti, ricordandovi di conservarne alcune intere per la decorazione. 
Scolare le fragole e conservare lo sciroppo ottenuto.


Sistemare un foglio di carta da forno sul fondo di una tortiera con cerniera apribile. Tagliare a fette il pan di spagna e disporre le fette ordinatamente sul fondo. Bagnare con una bagna alcolica ottenuta facendo bollire 150 ml di acqua con qualche cucchiaio di zucchero e una volta raffreddata aromatizzata con rum o limoncino. Io usato lo sciroppo delle fragole macerate al posto dell'acqua.
 Prendere ora la crema pasticcera fredda e con una frusta renderla omogenea. Montare la panna con due cucchiai di zucchero e incorporarla alla crema mescolando con una fusta dal basso verso l'alto.
Versare metà della crema nello stampo, sulle fette di pan di spagna.

Aggiungere metà delle fragole sgocciolate bene e continuare con un altro strato di pan di spagna.


Inumidire il pan di spagna con la bagna e continuare con l'ultimo strato di crema e di fragole a pezzetti.
Decorare con fragole intere creando un motivo a piacere.
Coprire con pellicola e conservare in congelatore.

Al momento dell'utilizzo riscaldare brevemente con il phon le pareti dello stampo e slacciare la chiusura.
Tolto l'anello capovolgere su un piatto, eliminare la carta da forno e poggiare su un piatto da portata.
Lasciare scongelare a temperatura ambiente per 2/3 ore oppure in frigorifero se fa troppo caldo.

Buon appetito!!!

Nessun commento:

Posta un commento