Follow by Email

03 aprile 2012

Ciambelline al vino




Questa ricetta arriva direttamente da Maria,
che ci ha calorosamente ospitati qualche anno fa,
nella sua casa di Roma, in occasione di uno splendido viaggio fatto in compagnia di amici.

Queste ciambelline hanno il pregio di essere fatte con olio di oliva e vino bianco,
non contengono uova nè burro e sono come le ciliegie: ...una tira l'altra...impossibile smettere!




Ciambelline al Vino:

1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di zucchero
farina q.b.
semi di anice
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
zucchero di canna per decorare


In una terrina versare olio, vino e zucchero. Aggiungervi il lievito e i semi di anice (secondo il proprio gusto). Mescolare con una forchetta e aggiungere farina fino ad ottenere un impasto compatto ma morbido.
Prendendo la pasta un po' per volta fare dei rotolini dello spessore di 1 cm e ritagliare dei bastoncini di 10/12 cm sufficienti a realizzare delle ciambelline.
Passarle in un piattino con zucchero di canna e sistemare su una teglia rivestita di carta da forno.
Cuocere in forno caldo a 170° per 20 minuti.
Raffreddare e servire. Ottime a fine pasto con un buon bicchiere di vino bianco.
Con questa dose si ottengono circa 30/35 ciambelline.


Nessun commento:

Posta un commento