Follow by Email

27 agosto 2013

Girandola di Sfoglia con Prosciutto e Provola


Questa è un'idea simpatica per un antipasto che ho trovato curiosando sul web. Un'alternativa al solito strudel salato, che non richiede grande manualità ma che risulta molto d'effetto.

Girandola di Sfoglia

1 Rotolo di pasta sfoglia rettangolare
150 g di prosciutto cotto
150 g di provola affettata
1 uovo 

Stendere la pasta sfoglia in modo da ottenere un rettangolo dai bordi piuttosto regolari.

Stendere il prosciutto cotto su due terzi della sfoglia.











Stendere ora la provola affettata sul prosciutto.








 Ribaltare il lembo vuoto di sfoglia sul prosciutto e la provola e arrotolare di nuovo ottenendo così tre strati uno sull'altro.









Con le forbici incidere lo strudel fermandosi a 3 cm dal bordo opposto l'incisione.











Trasferire il rotolo su una teglia rivestita di carta da forno e avvicinare le due estremità creando una composizione circolare.
Rivoltare ogni "petalo" in modo che cuocendosi si apra e si gonfi.
Spennellare con l'uovo sbattuto.
Cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.
Servire tiepido




Per una presentazione insolita si può sfruttare il buco centrale per inserire una ciotolina con olive o...perchè no, una salsina al formaggio come accompagnamento...

Buon Appetito!


Nessun commento:

Posta un commento