Follow by Email

25 dicembre 2012

Red Velvet

 Per la Vigilia di Natale ho pensato di preparare questa torta americana.
Si chiama Red Velvet (velluto rosso) per la consistenza e il colore dell'interno.
Infatti è composta da quattro strati di pan di spagna che viene colorato con il colorante rosso e una deliziosa farcitura e copertura di crema fatta con mascarpone, panna montata e formaggio cremoso.
 
 

Red Velvet

250 g di farina
1/2 cucchiaino di sale
15 g di cacao
120 g di burro a temperatura ambiente
300 g di zucchero
2 uova
240 ml di latticello (o yogurt)
colorante rosso
1 cucchiaino di aceto bianco
1 cucchiaino di bicarbonato
 
Imburrare due stampi del diametro di 22 cm e foderarne il fondo con la carta da forno.
In una terrina mescolare farina, sale e cacao.
Sbattere il burro nella planetaria per 2 minuti fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungere lo zucchero e sbattere ancora per 2-3 minuti.
Aggiungere ora le uova, una alla volta.
 
Mescolare latticello e colorante e con il mixer a bassa velocità aggiungere alternativamente farina e latticello in 3 volte.
In una tazzina mescolare l'aceto e il bicarbonato e versare subito nell'impasto.
Disporre in parti uguali il composto nelle tortiere e e cuocere in forno caldo per 25/30 minuti a 180°.
Una volta cotto il dolce lasciare raffreddare nelle teglie per 10 minuti e sformarlo su una gratella.
Quando è freddo avvolgere nella pellicola e conservare in frigorifero.
E' ottimo preparato il giorno prima.
 

Farcitura

250 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
250 g di mascarpone
125 g di zucchero a velo
350 g di panna fresca
 
Con uno sbattitore montare il philadelphia e il mascarpone.
Aggiungere lo zucchero a velo e montare fino a che diventa liscio.
Aggiungere la panna e montare ancora.
Volendo regolare la quantità di panna e zucchero per ottenere la giusta consistenza.
 
Tagliare le torte in due dischi ciascuna ottenendo così quattro dischi.
Sistemare il primo disco su un piatto da portata e spalmare con la crema. Proseguire con gli altri tre strati e ricoprire tutta la torta con la crema rimasta. Decorare a piacere.



Nessun commento:

Posta un commento