Follow by Email

22 luglio 2012

Torta Paradiso di Zia Iva


Questo dolce appartiene alla famiglia di mio marito. E' una torta che preparava spesso la zia Iva quando veniva in visita ai miei suoceri. E' una torta semplicissima, ma proprio per questo tanto apprezzata. Il pan di spagna non contiene burro e viene fatto utilizzando metà farina e metà fecola di patate. La farcitura è fatta con panna montata zuccherata. Ora, non ricordo se la zia colorasse uno dei due strati con il liquore per i dolci, tipo l'Alchermes, o se bagnasse solo lo strato di torta. Fatto sta che la farcitura dovrebbe risultare bianca e rosa...

Torta Paradiso di Zia Iva

3 uova
175 g. di zucchero
1 dito di un bicchiere di olio di semi
125 g di farina 00
125 g di fecola di patate
1 bustina di lievito per dolci
250 g di panna montata zuccherata


Sbattere le uova con lo zucchero fino a che diventano bianche e spumose.
Aggiungere l'olio e amalgamare bene. Aggiungere ora farina, fecola e lievito mescolati insieme.
Versare in uno stampo circolare del diametro di 26/28 cm e cuocere in forno caldo a 170/180 C°.
Una volta sformata tagliare in tre strati e farcire con la panna montata zuccherata.
Cospargere di zucchero a velo e conservare in frigorifero.

Consigli:
- La panna montata generalmente viene zuccherata al 20%. Nel caso quindi si utilizzi una confezione da 250 ml, sono necessari 50 g di zucchero (due cucchiai colmi).;
- Per dolcificare la panna non è necessario usare lo zucchero a velo come si dice. Lo zucchero semolato va benissimo. Va aggiunto alla panna liquida prima di iniziare a montare. Si scioglierà benissimo mentre la monterete;

- Un'ottima alternativa per dolcificare la panna può essere il miele, magari quello più fluido che c'è in commercio, tipo il Millefiori o quello d'Acacia. Conferirà al dolce un buon profumo e un gusto più pieno.


Nessun commento:

Posta un commento